Informazioni sulle due domeniche al profumo di pane

Le guardiane di Cà San Giovanni

Le guardiane di Cà San Giovanni

Alcune informazioni sulle due domeniche al profumo di pane (31 gennaio e 14 febbraio).


Sede. 
Agriturismo Ca’ San Giovanni – via Tebano 42 – Faenza. Ambiente agreste, vero agriturismo, bello per ragazzi amanti degli animali.

Programma.
Ore 9, accoglienza e inizio laboratorio del pane (come si faceva una volta). Ore 12, in attesa che cuocia il pane, assaggeremo un piatto di pasta ammannito sul posto. Quando sarà sfornato, assaggeremo il pane con il companatico che ogni famiglia avrà portato per se. Il pane che resterà sarà distribuito ai partecipanti. Nei tempi morti potremo fare ciò che vogliamo (giocare a carte, ascoltare musica, discorrere, niente).

Quanti siamo. L’influenza ha rimescolato un poco le carte. Al momento siamo 23 in entrambe le domenica. Ci saranno ragazzini fra i 5 e 10 anni (circa). Questo è bello perchè potranno fare amicizie nuove e non si annoieranno troppo con i giochi dei “vecchi”. C’è quindi ancora posto per 4-5 persone che volessero aggiungersi. Prenotatevi.

Quanto costa? Non è prevista nessuna quota. Chiederemo solo una offerta libera e volontaria (che ci consenta di pagare le poche spese vive – visto che l’ospitalità di Alberto e della sua famiglia è gratuita – e che ci aiuti a fare altre iniziative in futuro). Nel corso della giornata chi vorrà (senza che costituisca un dovere) potrà iscriversi all’Associazione Amici del Senio (€ 5) e/o potrà firmare la petizione dell’Associazione a sostegno della valorizzazione del fiume Senio.

A vostro carico? L’unica cosa a carico dei partecipanti è il companatico, se vorrete imbottire il pane, quando sfornato. Per bere, noi mettiamo l’acqua. Se volete potete portare vino, oppure potrete acquistare quello di Alberto che lo produce.

Vi aspettiamo

Info: Domenico Sportelli, presidente Associazione  (cell 3400532380)

Share

No comments yet.

Lascia un commento