Siamo contenti sia nata una nuova associazione di fiume. Questa volta sul Santerno con epicentro Castel del Rio. La scintilla per loro è stata la pesca, ma nella sostanza i promotori pongono i temi della valorizzazione del loro fiume, considerando aspetti plurimi e obbiettivi più generali che partono dallo sviluppo del così detto turismo lento.

Siamo contenti e siamo disponibili a sviluppare iniziative comuni e a ragionare sulla creazione di una rete delle associazioni dei fiumi romagnoli ed emiliani che abbiano i medesimi interessi di fondo.

L’articolo ci informa (dichiarazione del Sindaco) del fatto che immediatamente, fin dalla costituzione, il comune – in questo caso Castel del Rio – ha messo a disposizione dell’Associazione il locale per potere svolgere la propria attività. Ovviamente, condividendone le finalità e nella speranza che queste non vadano in futuro deluse.

Anche noi, Associazione Amici del Senio, dopo quattro anni di attività, abbiamo chiesto ad una Azienda, emanazione del comune di Faenza, di offrirci un piccolo spazio che ci consenta di avere una sede operativa e di potere creare il primo Info Point del Senio. Ne stiamo discutendo, confidando in una soluzione positiva.

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *