La frana di Biancanigo si muove pericolosamente

Per adesso solo cronaca. La frana sopra al Senio a Biancanigo, della quale si parla da anni, si è mossa. Ha chiuso in parte l’alveo del fiume e l’acqua – che vuole passare – ha eroso tutta la golena verso Castel Bolognese e iniziato ad intaccare la riva. E’ in atto quindi una condizione di pericolo. Per fortuna si sta lavorando alacremente per rattoppare il guaio e speriamo ce la possano fare per domani, quando è prevista un’allerta per la pioggia.

Ma non è tutto. Sempre in zona frana Biancanigo, verso est, in corrispondenza di un rio che porta giù acqua dalla zona Campo cross si è staccata un’altra frana. Da una delle foto si può solo intravvedere. E altre piccole frane stanno intaccando la strada che porta ai Vernelli.

Non dico altro, se non che le autorità preposte forse hanno minimizzato per troppo tempo quel pericolo. Sarebbe interessante che un giornalista, o anche un politico con pratica di accesso agli atti, scavasse un poco su questa vicenda e che i cittadini fossero debitamente informati circa lo stato dell’arte. Vedremo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *