Ecco le idee che abbiamo per l’attività dell’Associazione nei prossimi mesi.

  • 21 ottobre – Tebano – A casa del nostro socio Pompignoli (ipotesi: camminata più attrazioni nel cortile).
  • Camminata alla sorgente del Senio. Data da stabilire con gli amici di Palazzuolo sul Senio.
  • Collocare targa nel luogo sul Senio ove cadde l’aereo di Victor Phelps e al Passo di Lungaia (bilingue).
  • Foto del Macero di San Potito e visita postazione antiaerea nascosta.
  • Ipotesi di una giornata del pane e delle farine per gennaio da Alberto. La proposta viene da soci di Cotignola.
  • Camminata, ricordi, mostra fotografica e altro per ricordare il 70’ della rotta di Fusignano. (novembre 2019). Ne abbiamo parlato con Assessore che è d’accordo. Sempre a Fusignano ci sarebbero ancora alcune cose interessanti da vedere (la vecchia fornace, l’hangar degli aerei ritrovati e un rifugio della guerra, ancora intonso.
  • Sagra del Bracciatello a Castel Bolognese. Possiamo inventarci qualcosa per la domenica mattina. Visita ai musei, proiezione filmati Senio, visita al Parco della Contessa.
  • Visita all’orto sinergico di Alessandro a Casola Valsenio.
  • Mostra del Senio ad Alfonsine con convegno sulla importanza dei fiumi per le popolazioni. (Primola – Alfonsine  contatta Paolo Rumiz).
  • Il prossimo anno sarà quello degli acquerellisti a Tebano. Una iniziativa che merita di essere rilanciata e noi Amici del Senio potremmo fare tanto. Occorre parlarne presto, proponendo di essere invitati al comitato organizzatore.
  • Potremmo avere a disposizione anche per il 2019 uno spazio al Momevi a Faenza. Per noi sarebbe un onore esserci, ma servono idee su che fare. Si può pensare ad una sfida fra le cucine del Senio e del Lamone?
  • Camminata Campo sportivo di Borgo Rivola – Chiesa di Valsenio con visita guidata alla cripta romanica e ritorno in pulmann.
  • Ripetere convegno di Rossetta sulle tematiche della sicurezza del Senio.
  • Accelerare per la Guida del Senio.
  • Avanti con la Pocca. Incontro con amici delle fontane di Faenza. Siamo in attesa di preventivo per foro di ricerca dell’antica vena di acqua solforosa.
  • Impariamo a conoscere le Erbe del Senio. Marzo a Lugo.
  • Due ciclo-bike Senio-Lamone con centro Bagnacavallo. Una verso nord e l’altra a sud.
  • Conferenza stampa a Lugo per presentare le nostre proposte ai Sindaci eligendi nel 2019.
  • Camminata a Castel Bolognese lungo il percorso della Ciclovia del Senio che il comune sta progettando di realizzare.

Come dicevo queste sono idee che però debbono maturare, quasi un libro dei sogni. Sono come panetti fatti con farine diverse, posti a lievitare. Qualcuno crescerà, altri meno, altri per nulla. Il lavoro principale spetta al Consiglio dell’Associazione. Ma non basta. E’ necessario che tutti gli Amici della nostra Associazione, tutti coloro che ritengono che il nostro lavoro sia utile per una buona causa, ci diano una mano.

Da qui in avanti tutte le riunioni del nostro Consiglio saranno aperte a tutti coloro che vorranno darci una mano a realizzare il nostro programma. Si chiama partecipazione, condivisione, impegno concreto a fare qualcosa per il bene comune. Certo, nell’ambito di ciò che ognuno potrà liberamente fare, con leggerezza e con il sorriso alle labbra.

Ci aspettiamo che siate in tanti a cogliere questo appello.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *