Il Touring Club regionale appoggia casse e ciclo via del Senio

Ricordate l’articolo di pochi giorni fa Casse di espansione e ciclo via del Senio, se non ora quando?  In merito, abbiamo ricevuto una lettera da parte del Console regionale del Touring Club Italiano che ci ha fatto molto piacere, sia per la sensibilità dimostrata che per i contenuti che esprime. La riportiamo integralmente.

“Gentili,

ho letto con molto interesse la vostra comunicazione relativa alle casse d’espansione e alla ciclovia del fiume Senio e desidero comunicare il più totale appoggio del Club di Territorio di Romagna del Touring Club Italiano alla vostra richiesta. Le casse d’espansione sono riconosciute, seppure dopo troppo tempo e tante arginature spesso più dannose che utili, lo strumento idraulico migliore da utilizzare per contrastare i pericoli di piena e conseguenti inondazioni dei corsi corsi d’acqua i cui alvei rimangono, nella nostra pianura, gli ultimi lembi di territorio di valore ambientale. Le ciclovie poi, allestite nel rispetto di regole precise che non rechino danno all’ecosistema fluviale, sono il modo migliore per scoprire e frequentare questi ultimi ambienti di un qualche interesse naturale. Proprio per questo motivo all’Associazione Amici del fiume Senio è stato assegnato il riconoscimento “segnalato dalla Giuria” del premio Ambiente&Turismo 2019/2020 dei Consoli dell’Emilia-Romagna del Touring Club Italiano. Con la presente quindi autorizzo, se e quando lo riterrete utile e opportuno, che sia da Voi divulgato pubblicamente questo nostro appoggio al vostro operato. In caso potrete rivolgervi a noi per avere il nostro logo da apporre eventualmente alla vostra comunicazione.

Vi auguro e mi auguro che il vostro impegno sia coronato dal meritato successo e saluto cordialmente.

Pier Luigi Bazzocchi – console regionale E.R. del TCI”

Ricordo che il Touring Club Italiano con i suoi 120 anni di storia è una delle Associazioni turistiche più anziane d’Italia e con oltre 200.ooo soci, forse la più importante. Il Touring partì col turismo in bicicletta e oggi, dopo l’euforia dell’auto, torna a sostenere quel primordiale mezzo di locomozione, incontrando lungo il suo benemerito percorso, gli Amici del Senio e la ciclo via del Senio. Faremo tesoro dell’esperienza del Touring che coinvolgeremo senz’altro lungo il nostro percorso futuro.

Ciclo via del Senio – Tratto Castel Bolognese

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.