2016-03-17 11.46.38 - CopiaFa piacere che un quotidiano molto letto come il Corriere di Romagna fornisca, tramite la penna di Francesco Donati, informazioni sulle attività della nostra associazione.

Dopo che già ne avevano parlato i settimanali Il Nuovo Diario e Settesere, oggi il Corriere tratta i temi che ci stanno a cuore: le casse di espansione e il loro recupero ambientale; i temi della sicurezza, della manutenzione, del percorso ciclo-pedonale e la petizione firmata fino ad ora da oltre 800 cittadini.

L’informazione dell’opinione pubblica su questi temi è molto importante. Abbiamo detto che l’attenzione sulle tematiche del fiume sta crescendo col crescere dell’impegno delle amministrazioni comunali, della Regione e delle forze politiche, sia di maggioranza che di opposizione.

Circa uno dei temi trattati, registriamo un fatto nuovo. Ci è giunta notizia che per il recupero ambientale dell’area delle casse e del suo utilizzo per attività sociali e pubbliche esiste già una elaborazione – depositata nel 2005 al comune di Riolo Terme – che fa parte del progetto definitivo dell’opera e della relativa valutazione di Impatto Ambientale (VIA).

Se confermata, si tratta di una notizia molto importante in quanto la sua conoscenza farà si che da oggi nessuno, a partire dal Servizio di Bacino del Reno, potrà più sottovalutare o eludere il problema. Nei prossimi giorni prenderemo visione di questa documentazione e torneremo sull’argomento per precisarlo.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *