Ho il piacere di informare gli Amici del Senio che l’Unione dei comuni della Romagna Faentina ci ha concesso un contributo (600 euro) per l’organizzazione dell’evento 2019: Acque e Miracoli a Tebano. A suo tempo avevamo fatto domanda per partecipare ad un bando dell’Unione che prevedeva stanziamenti per aiutare le attività culturali significative del territorio.

Grazie anche a questo contributo, abbiamo avuto la possibilità di stampare il catalogo I colori del Senio che raccoglie le opere pittoriche dei concorsi La vendemmia a Tebano e Art Aquae. Concorsi promossi e Tebano e lungo il Senio dall’Associazione Acquerellisti Faentini con la collaborazione del Polo di Tebano e degli Amici del Senio.

Per le edizioni precedenti dell’evento di Tebano che, come sapete, si propone di valorizzare il nostro fiume, avevamo ricevuto un contributo di 500 euro dalla Regione, per mezzo di Primola di Cotignola e, per la prima edizione, 400 euro dal comune di Castel Bolognese.

Siamo riconoscenti ai Comuni e alla Regione per la collaborazione fattiva che hanno prestato e che auspichiamo possa continuare anche per il 2020. Lo spazio dove svolgiamo le iniziative sarà interessato presto da un cantiere, ma confidiamo che per luglio possa essere concluso. Stiamo valutando il tema della prossima edizione e, al momento, una delle idee è di dedicare l’edizione 2020 di Acque e Miracoli a Tebano alle culle (culle piene, culle vuote, culle arcobaleno), ai bambini, alle famiglie.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *